Vacanze romane (II)

Vacanze romane (II)

E’ passato più di un anno dall’ultimo post dedicato a Roma; quando vivi in un luogo troppo a lungo, per quanto bello, per quanto eterno, per quanto unico, arriva a volte il momento in cui quel luogo ti sta stretto e in cui non riesci più a guardarlo con gli occhi innamorati dei primi tempi.

Così è passato un anno e io non ho più passeggiato per Roma con la mia macchina fotografica. Qualche tempo fa, però, in una di quelle giornate che anticipano la primavera che solo Roma sa regalare, quei giorni dal clima mite, dolce che invitano ai pranzi all’aperto e alle lunghe passeggiate, in uno di quei giorni, dicevo, ho fotografato di nuovo la mia città, camminando da Castel Sant’Angelo, il mio posto del cuore, fino a Trastevere.

Poche foto per un luogo unico, eterno e sempre magico ❤