A Milano, il Liberty e altri dettagli

A Milano, il Liberty e altri dettagli

Un anno fa, o forse qualcosa in più, durante una di quelle tipiche giornate di Milano, in cui il sole, dietro le nuvole, si può solo immaginare, abbiamo fatto un lungo giro per la città in cerca delle numerose testimonianze del Liberty. Ero senza la macchina fotografica quel giorno e mi ero quindi ripromessa di tornare, rifare il giro, fotografare i dettagli, ammirare di nuovo la bellezza dei palazzi, dei decori, dei disegni.

Questa volta, però, l’imprevisto era dietro l’angolo e mi sono ritrovata davanti alla massima espressione del Liberty milanese, Casa Galimberti, perfettamente “impacchettata” e totalmente coperta per lavori di restauro. Ma questo palazzo, seppur bellissimo, non è l’unico: ce ne sono molti altri, insieme a vetrine e a dettagli da ammirare, con la testa e la macchinetta fotografica perennemente all’insù!

Mi sono goduta il tempo lento del giorno di vacanza seduta in una libreria di Piazza San Simpliciano, così vuota e silenziosa da sembrare quasi irreale. Con un piccola passeggiata sono arrivata al Parco Sempione e all’angolo nascosto che ospita l’Acquario Civico, con le sue ceramiche colorate e i decori in tema, tra pesci, ippopotami, tartarughe e coccodrilli.

Lasciata Casa Guazzoni e i putti che ne reggono i balconi, sono passata davanti a uno dei miei palazzi preferiti, che è interamente ricoperto da una fitta vegetazione molto scenografica (in viale Luigi Majno); mi sono fermata brevemente a Piazza Eleonora Duse, con le sue belle facciate signorili e infine sono arrivata a Casa Campanini e alle due donne che ne sorvegliano l’ingresso: queste due figure sembrano invitare i passanti a fermarsi sotto il loro sguardo sereno, ad alzare gli occhi alle finestre e ai balconi decorati, ad ammirare lo sfarzo e l’estro di un’esperienza, quella del Liberty, che ha abbellito la città e le ha donato originalità e, soprattutto, poesia.

A presto!

DSC_8998
Teatro Fossati, Brera
DSC_9013
Piazza San Simpliciano
DSC_9005
Libreria del Mondo Offeso
DSC_9011
Libreria del mondo offeso
DSC_9050
Via Vincenzo Monti
DSC_9024
Acquario Civico
DSC_9039
Acquario Civico
DSC_9034
Acquario Civico
DSC_9029
Acquario Civico
DSC_9033
Acquario Civico
DSC_9040
Acquario Civico
DSC_9082
Casa Guazzoni
DSC_9085
Casa Guazzoni
DSC_9083
Casa Guazzoni
DSC_9080
Casa Guazzoni
DSC_9078
ex Cinema Dumont

DSC_9071

DSC_9087
Via Majno
DSC_9109
Via Luigi Majno
DSC_9089
Piazza Eleonora Duse
DSC_9101
Via Majno
DSC_9141
Casa Campanini
DSC_9134
Casa Campanini
DSC_9132
Casa Campanini
DSC_9136
Casa Campanini
DSC_9138
Casa Campanini
DSC_9139
Casa Campanini
DSC_9144
Casa Campanini

DSC_9148

Il mio giro del Liberty manca di alcuni elementi importanti, come la Palazzina Liberty e Palazzo Castiglioni, primo esempio di questo stile in città: potete leggere un articolo dettagliato ed esaustivo qui.

2 pensieri su “A Milano, il Liberty e altri dettagli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...