Delta delle acque, Comacchio

Delta delle acque, Comacchio

Ultimamente mi fermo spesso a guardare e fotografare le porte, sia in città che in vacanza; per colpa (o per merito) di Instagram ho fotografato le porte di tutti i paesini della Cornovaglia, mentre a Roma, a spasso per i quartieri storici, mi incanto davanti agli ingressi e ai portoni. Le porte hanno qualcosa di magico, nascondono segreti, storie e vite che non conosceremo mai, alcune sono circondate da fiori, da piccole piante o da tronchi rigogliosi, altre invece hanno i segni del tempo ma sono comunque, e anche per questo, affascinanti.

A Comacchio, che nel titolo chiamo Delta delle acque (quelli che non amano Il Trono di Spade mi scusino!), mentre  camminavo sui canali, ogni tanto mi perdevo per qualche vicolo a fare foto alle porte: a Chioggia ho prediletto l’acqua e i ponti, qui invece ho trovato ispirazione anche con altri scorci.

Comacchio, la città dei Trepponti, insieme alla valle nella quale il Po va a incontrare il mare, è l’Italia che può sorprendere: sono luoghi che non avevo mai pensato di visitare ma che mi hanno colpita e nei quali torno sempre con gioia ❤

DSC_5798

DSC_5779

DSC_5753

DSC_5776

DSC_5781

DSC_5795

DSC_5784

u6AY59JuRoO9QX0gQj+now_thumb_23e

j1%an0QDR56d7wNXYCdcIw_thumb_23f

DSC_5785

DSC_5790

DSC_5754

DSC_5748

1146547_10200817333129233_1067553793_n

934676_10200817333729248_1122307987_n

2 pensieri su “Delta delle acque, Comacchio

  1. Ho la stessa tua passione per porte e portoni, oltre che per le finestre… ma vedendo le mie foto credo si capisca bene! 😀 Sarà per quello che simboleggiano, per ciò che c’è dietro, per il senso della curiosità… e poi quanto legno bello! 🙂
    Non credo di essere mai stata nelle zone di cui parli, sai?

    Mi piace

    1. Ciao Francesca! In effetti la passione per le porte è colpa di IG: è anche per la suggestione di profili affascinanti come il tuo che il mio punto di osservazione si è concentrato su altri soggetti, quindi grazie 🙂
      Le zone del delta del Po sono belle, non certo per il mare (non propriamente azzurro) ma per gli scenari naturalistici che offre il fiume e l’opera dell’uomo; più a Nord, poi, Chioggia è una vera chicca!
      A presto 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...